L’Istituto professionale dura 5 anni ed è suddiviso in due bienni e un quinto anno al termine del quale gli studenti sostengono l’esame di Stato per il conseguimento del diploma di Istruzione Professionale.

Il primo biennio è comune. Al termine dei primi due anni, gli studenti scelgono il proprio percorso di studi fra tre indirizzi:

Enogastronomia

Servizi di Sala e Vendita

Accoglienza Turistica

Produzione prodotti dolciari

Oggi il rilascio della qualifica tradizionale, al terzo anno, sta conoscendo una nuova fase in seguito ai radicali cambiamenti introdotti dalla Riforma.

Al termine del terzo anno è ancora possibile, presso il nostro istituto, conseguire la qualifica professionale.

Gli Istituti professionali possono infatti continuare ad organizzare percorsi triennali per il conseguimento di qualifiche professionali sulla base della programmazione delle Regioni.

L’Istituto professionale Magnaghi è ente riconosciuto al rilascio di qualifica triennale.

La qualifica rilasciata al termine del terzo anno assolve l’obbligo formativo ed è valida, a tutti gli effetti previsti dall’ordinamento giuridico, per  l’inserimento lavorativo, per il proseguimento degli studi in ambito secondario, iscrivendosi alla classe IV dello stesso Istituto.

Al termine del quinquennio lo studente acquisirà competenze professionali generali e competenze più specifiche a seconda dell’indirizzo scelto alla fine del secondo anno.

Il diploma quinquennale è valido a tutti gli effetti previsti dall’ordinamento giuridico, per l’inserimento lavorativo e per il proseguimento degli studi in ambito post-secondario  presso l’Università, l’Istruzione e la Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.) e  gli Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.).

Vengono certificate anche le esperienze formative maturate nel periodo di alternanza scuola-lavoro, pertinente all’area di professionalizzazione e previsto nelle classi quarte e quinte.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.