Azienda agraria e Vivaio - Solari

L’Azienda agraria dell’IPSASR Solari si può considerare formata da tre strutture; ognuna di esse ha destinazioni diverse e persegue obiettivi altrettanto diversi:

- serra didattica annessa all’edificio scolastico e relativa area a verde;

- vivaio forestale di Cogolonchio denominato “Vivaio dei ragazzi”;

- “Azienda Inghiaiata” area coltivabile di ha 8 situata in via Croce Rossa distante 200 m circa dalla scuola.

Nel Vivaio di Cogolonchio i ragazzi attuano la produzione di piante autoctone a partire dalla raccolta e selezione dei semi e praticano la loro diffusione per ristabilire l’equilibrio del paesaggio agrario ed aumentare la biodiversità. Le operazioni iniziali avvengono a scuola attraverso il trattamento dei frutti per l’estrazione dei semi, la semina in cassoni e il successivo rinvaso in fitocelle.

Le piante delle siepi autoctone vengono poi distribuite gratuitamente per favorire il ripristino ambientale nell’ambito della Festa dell’Albero in collaborazione con il Parco dello Stirone ed utilizzate per creare siepi in diverse occasioni (collaborazioni con Scuole di diverso ordine e grado).

Nell’ “Azienda Inghiaiata” su una parte della superficie (7ha)  si effettua un seminativo a medicaio,  che è oggetto di vendita in piedi  ad un agricoltore della zona nel rispetto di una convenzione stipulata con lo stesso. Una porzione dell’azienda di 1 ha circa viene gestito direttamente da alcuni docenti e dagli studenti dell’Istituto con lo scopo di sperimentare semplici pratiche agronomiche  tra cui la coltivazione di   leguminose da granella e  produzioni orticole  vista l’attualità nella promozione di tale tipo di coltivazioni. E’ una fruizione che ha sapore  “pioneristico” , ma che si traduce comunque in un valido coinvolgimento di un discreto numero di studenti fortemente motivati verso esperienze di tipo manuale e pratico. L’azienda diventa laboratorio all’aperto che permette di acquisire confidenza con gli elementi della natura (clima e terreno), indispensabili alla vita delle piante, e consente di praticare le diverse tecniche colturali necessarie alla produzione agricola.

 

Nella serra didattica vengono effettuate, attraverso le attività di esercitazioni agrarie, varie operazioni  tra cui il taleaggio, gli innesti, la semina e il trapianto di piante orticole e floreali che poi vengono vendute ai privati.

L’area adiacente al nuovo edificio scolastico verrà dedicata all’impianto di un orto e di un piccolo frutteto e vigneto ad uso esclusivamente didattico. Le produzioni  qui realizzate potranno  compiutamente  sviluppare il  progetto di filiera agro-alimentare.

Studenti balloni



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.